Notizie da Suor Lucina Baldassarri

suorlucina2-350low.jpg
Febbraio 2007

Carissimi Amici Benefattori,

permettetemi l’espressione “AMICI” anche se non vi conosco tutti personalmente. Ma la sensibilità, la generosità, lo spirito che vi ha spinti a porre un gesto così grande e prezioso per la realizzazione di un “Pozzo” o “Acquedotto” a Nkolafeme (Yaoundé), mi fanno dire: SI! Siete veramente Amici perché l’amico é colui che vuol bene, che dimentica se stesso, che vive “cuore aperto” verso l’altro al di là di ogni frontiera

Grazie: le parole non sono sufficienti… Grazie a nome anche della mia Famiglia religiosa e di questi fratelli che potranno dissetarsi all’acqua fresca e pura, dono di Dio e frutto del vostro impegno missionario carico di amore.

I lavori non sono ancora cominciati… Vi terrò informati tramite Gloria. Noi suore saremo sul posto nel mese di luglio. La casa é in costruzione e sarà pronta per luglio. Intanto ci prepariamo.

Vi lascio con il cuore colmo di riconoscenza e vi offro in cambio la mia e nostra semplice preghiera che invoca le grazie più belle su ciascuno, sulle vostre famiglie, lavoro, impegni vari ecc…

Con riconoscenza vivissima, saluto.

Sr Lucina Baldassari

……………………………………….
Marzo 2007

Carissimi Amici di HARAMBEE,

é Pasqua! Ancora una bella occasione per farmi viva, salutarvi e dire a ciascuno: BUONA E SANTA PASQUA!

E’ il giorno fatto dal Signore, giorno che ci richiama alla vita, alla speranza, alla gioia. Con tutta la Chiesa cantiamo l’ALLELUIA pasquale; lasciamoci illuminare e guidare dal Risorto, accogliamo l’invito a comprendere sempre più che la nostra vita ha senso solo se, camminando lungo la strada sassosa e difficile dell’esistenza, abbiamo occhi per scoprire il fratello che soffre e chiama a servirlo soprattutto con il suo silenzio.

E’ bello mettersi accanto all’altro e avere compassione. Scoprire la gioia di servire, é allora scoprire la gioia di vivere… e di vivere con amore e per amore. E’ quello che avete dimostrato concretamente accogliendo il nostro SOS per avere dell’acqua nel nostro quartiere: Nkolafeme.

Ultime notizie: in questi giorni, la Società nazionale dell’acqua (SNEC), dietro insistenza della gente, dei Padri e nostra, ha accettato di prolungare l’acquedotto (circa 5 Km) e arrivare ai piedi della montagna dove abiteremo in luglio con la gente del villaggio.

La gioia é grande! A noi resta tutto il resto del lavoro: scavare, comperare i tubi, incanalare, provvedere a una pompa ecc… quindi, probabilmente non scaveremo il pozzo, ma avremo l’acqua limpida e fresca dell’acquedotto.

Non abbiamo fretta! Troviamo sempre molto importante che la gente si impegni nella realizzazione del Progetto. Comunque il quartiere é molto contento e pensiamo che l’acqua sarà anche più sicura di quella del pozzo!?! Speriamo.

Ecco, carissimi, la novità; penso che questo cambiamento non crei problemi… Ciò che conta é che la gente abbia l’acqua e sicura. Vedremo come fare per iniziare i lavori.

Rinnovo gli Auguri pasquali a ciascuno(a) e a tutti, Auguri uniti a una sincera e profonda riconoscenza per quanto ci avete donato cosi generosamente.

Solo il Risorto può ricompensare tale gesto: siatene sicuri. Con viva riconoscenza a nome anche della mia Comunità e di questi fratelli, saluto e assicuro il nostro ricordo.

Sr Lucina Baldassari

I commenti sono chiusi.