I Soci

Padre Fulgenzio Cortesi (presidente onorario); Gloria Facchinetti (presidente); Davide Berti; Eleonora Marchetti; Fabrizio Mazzotti; Ilaria Locatelli; Roberta Belloli; Brunella Locatelli; Marco Lorenzi; Ugo Franzoni; Ezio Terzi; Daniela Morbis; Mariangela Signorelli; Claudio Angelini; Elena Angelini; Mario Borsato; Gianni Zanni; Ivana Bagini; Marco Casartelli; Maurizio Ortobelli; Rosanna Gherardi, Silvia Ghislandi.

Harambee è il frutto della volontà di continuare le opere intraprese da Padre Fulgenzio Cortesi, con il quale abbiamo collaborato alla realizzazione di importanti progetti, che ora vive stabilmente in Africa.

L’Associazione si pone in primo luogo come ambiente di crescita reciproca per i soci, attraverso la divulgazione di modelli interculturali fra i popoli e specifiche iniziative di formazione ed informazione, affinché l’Africa non diventi occasione solamente di sterili attività assistenziali, ma ispiratrice di conoscenze e di arricchimento umano.

Il bagaglio culturale dei singoli, l’esperienza collaudata in relazioni interpersonali e le singole esperienze professionali costituiscono patrimonio di ricchezza dialettica, oltre ad essere garanzia del profilo associativo per tutti coloro che intendano aderire.

I nuovi potenziali soci entreranno a far parte di un gruppo coeso, animato da un forte spirito solidaristico, maturato anche da esperienze specifiche vissute in territori africani.

DIRITTI E DOVERI DELL’ASSOCIATO – MODALITÀ DI ADESIONE

Chi intende aderire all’Associazione deve rivolgere espressa domanda al Consiglio Direttivo dichiarando di condividere le finalità che l’Organizzazione si propone. L’adesione all’Associazione comporta per l’associato il diritto di voto nell’Assemblea per le modificazioni dello Statuto e del Regolamento  e per la nomina degli organi direttivi dell’Associazione.

Sono sostenitori dell’Associazione coloro che effettuano versamenti al fondo di dotazione o che in altro modo aderiscono alle iniziative dell’Associazione stessa.